domenica 13 maggio 2012

19/52 Wp. ...Tanti auguri Elisabetta.





Mi ero ripromessa di non fotografare piu' fiori, o quanto meno di non postarli  qui,  ma sapevo che non appena fosse arrivato il momento in cui  nel giardino di mia mamma sarebbero fiorite le calle non avrei resistito.
E così è stato.




Questa fotografia vuole essere molto di piu' di un semplice scatto, e cioè vuole essere una parte del mio regalo per il secondo compleanno di Elisabetta.
Elisabetta è piccola, compie due anni oggi, eppure ha già capito tante cose della vita.


 Il valore di un sorriso per esempio, sembra averlo già ben chiaro.
E' una bimba  solare fortunatamente  e sorride  spesso, ma riesce a farlo con un' espressività spiazzante, sembra che sappia sfoderare un sorriso diverso a seconda dell'occasione.


Il suo sorriso da marachella è diversissimo dal  sorriso di soddisfazione per un gioco che la entusiasma, o da quello di complicità che si scambia con la sua mamma Giuppy.
E lo stesso vale per il suo sguardo.
I suoi grandi occhi sono due calamite e hanno quella profondità e quella purezza che difficilmente negli sguardi degli adulti si trovano.
I suoi occhi interrogano, parlano, accarezzano, ridono e spesso sostituiscono le parole che ancora non conosce.
Questa espressività mi auguro che sia un elemento dominante anche nel futuro di Elisabetta.




Ho una profonda ammirazione per i volti espressivi delle persone. 
Mi piacciono gli sguardi intensi, i sorrisi che riempiono un volto.
Davanti ad un sorriso tutto assume una dimensione differente, sempre.
Un sorriso apre mille porte, ti salva in molte circostanze, è condivisione e affetto, un sorriso scalda il cuore, rilassa, consola e anche seduce.
Auguro ad Elisabetta di riuscire a parlare sempre con i suoi sorrisi e i suoi sguardi, prima che con le parole e soprattutto di riuscire a circondarsi di persone che sappiano coglierne le sue sfumature.


Emozionare  con uno sguardo o  un sorriso è un grande dono che potrà scegliere  lei stessa a quali persone destinare, prima o anche senza  ogni ulteriore discorso verbale.
Tutto questo con una calla cosa c'entra?
Forse poco o niente per tanti,  ma io un nesso ce lo trovo eccome.
Il nome calla deriva dal greco Kalos, bello. 


La calla è l'emblema della bellezza semplice e raffinata, infatti viene spesso associata anche alla modestia, ma anche alla sensualità.
Cosa poter regalare ad una piccola donna, di certo non un mazzo di fiori, ma l'augurio di poter crescere con tutte le qualità che già possiede e che la natura le ha regalato; la capacità di coltivarle  di anno in anno con la consapevolezza e la fortuna di avere sempre accanto persone che le vogliono bene.

Auguri splendida Ely.

zia Ele.

Ed ecco che arriva anche la mamma.... Un pò mi dispiace, dopo queste parole stupende, aggiungere le mie. 
Stamattina ho guardato Elisabetta prendere per mano Ele, con la sua convincente ma sottile determinazione, e in un attimo le ho viste insieme tra qualche anno, una un pochino più alta e l'altra solo un pò più bella. Grazie Ele, ora tocca a me. 



Mi guardi, mi imiti, mi provochi, mi ami. 

Sei felice di vedermi, ma anche di farmi credere che non mi vuoi vicina. 

Sai scegliere colori, cibi, vestiti, musica e persone. Sai essere molto decisa ma anche molto fragile: sei una donna.

Ti ho messa mio malgrado in situazioni di precarietà e di difficoltà, ma ti ho sempre sorriso con tutta la serenità che ho potuto ammonticchiare nell'angolo più prezioso del mio cuore. 

Parli e gesticoli come me: sei buffa, e sei stonata come me.

Incredibilmente, "Un soffio caldo" è la tua canzone preferita, l'unica che mi chiedi di ascoltare continuamente e di cantare con te.  A me fa ricordare il novembre tiepido del 2010, le nostre lunghe passeggiate, il sole, la vita che si apriva su di noi. A te ricorderà per sempre i nostri tragitti in auto, a battere le mani a tempo e a cercare il modo di infilarti le mollette nelle orecchie senza essere vista. 

Hai imparato ad essere più decisa, a far sentire le tue ragioni, a chiedere attenzioni. Sai aprire la porta per uscire: ti alzi in punta di piedi e silenziosamente sei fuori all'aperto. A te sembra di conquistare il mondo, a me di perderti nel mondo. 

I nostri giorni insieme, dentro la mia mente, prendono la forma di un lungo racconto che un giorno sarà la tua storia, nella tua mente. 

Ti guardo, ti imito, ti provoco, ti amo.

Buon compleanno piccola donna.
giuppy 



17 commenti:

  1. Giuppy tutte le volte che ti leggo piango, non è possibile quanto sai comunicare con le parole, trasmetti le tue emozioni così bene, ti invidio questa dote...sei, siete meravigliose! Un bacio a tutte e tre e in particolare alla piccola Ely, che un giorno si renderà conto della fortuna che ha ad avere accanto due donne così generose e forti, perchè per esprimere così bene i sentimenti bisogna esserlo ragazze!
    Un forte abbraccio, Monica.

    RispondiElimina
  2. Ohhhhdddio! Buon compleanno piccola Elisabetta! Sei fortunata ad avere questi due angeli custodi a vegliare su di te!
    (Quello sguardo deciso l'ho colto, in una foto...)

    RispondiElimina
  3. PS. @Ele: Cartoncino nero!!!

    RispondiElimina
  4. Auguri piccola Ely!!! Hai due donne fantastiche accanto a te!!! ♥

    RispondiElimina
  5. Che bello questo augurio a quattro mani!
    Buon compleanno piccola.

    RispondiElimina
  6. uh bellissimo augurissimi che poi oggi è pure la festa della mamma (si okkei ditemi che è una stupida festa commerciale odiosa vi prego ditemelo!!!)

    RispondiElimina
  7. Auguri alla piccola Ely e auguri a te, mamma! Siete due grandi donne! :)
    Con affetto
    Eleonora

    RispondiElimina
  8. Auguri ad entrambe,di cuore:)
    Bacione,
    Sonia
    (ti ho aggiunta sul mio blog nei blog(w le ripetizioni)che si aggiornano in tempo reale,così non perdo più nessun tuo/vostro post)

    RispondiElimina
  9. Auguri Elisabetta! E auguri anche a te Giuppy, per il tuo secondo mammiversario!
    Ci voleva un bel soffio caldo in questa giornata autunnale...
    (Ilaria, che poi oggi non è il giorno vero, quello era l'8, quindi naaah, oggi non è la festa della mamma, oggi è la festa di Elisabetta e Giuppy!)

    RispondiElimina
  10. mi piace mi piace mi piace questo augurio a 4 mani che sembra comporsi come un puzzle, dove due donne mettono qualcosa di sé, del proprio essere, del proprio sentire nelle parole di buon compleanno alla piccola Ely. Brave tutte. E fortunata la piccola ad avervi accanto.

    RispondiElimina
  11. La calla è un fiore incantevole, perfetto per una piccola bimba. Auguri Elisabetta!

    RispondiElimina
  12. Quanto amore ha saputo calamitare la piccola Elisabetta in due anni... Auguri!

    RispondiElimina
  13. Bambina speciale...con mamma speciale...e zia speciale!
    buona giornata a tutte e tre!
    giusi

    RispondiElimina
  14. Vorrei ringraziarti per essere passata a trovarmi...
    Torna presto,
    Braci&Abbracci

    RispondiElimina
  15. Tantissimi cari auguri!!!!!
    Siete meravigliose!
    Ciao Gio'

    RispondiElimina
  16. Con gli occhi lucidi e l'emozione di una mamma vi mando tanti auguri... e complimenti per come sapete scrivere e tirare fuori le vostre emozioni.

    Un sorriso, Giulia
    "Emozionare con uno sguardo o un sorriso è un grande dono" che bella frase!

    RispondiElimina